La corona di ortensie

Grandi fiori, colori straordinariamente belli: non stupisce che le ortensie siano più popolari che mai. Questo fiore raggiunge il massimo del suo splendore alla fine dell'estate, ma resta bellissimo anche essiccato.
Materiale:
Base della corona di polistirolo; ortensie; filo metallico; graffette; colla a caldo.
Realizzazione:
  1. Il fiore dell'ortensia è costituito da molte ombrelle, i cui peduncoli confluiscono in un unico stelo. Suddividete il fiore di ortensia nelle singole ombrelle, facendo in modo di preservarne i peduncoli.
  2. Fissate le ombrelle con le graffette il più possibile aderenti alla base della corona, in modo da ricoprire completamente il supporto e ottenere un effetto pieno. Per la circonferenza esterna scegliete le ombrelle con peduncoli piuttosto lunghi, per la circonferenza interna quelle con il peduncolo più corto, mentre per la parte centrale della corona vi consigliamo di utilizzare le ombrelle più belle.
  3. I puristi a questo punto si fermano e utilizzano la corona così com'è. Altri preferiscono invece aggiungere alla decorazione anche un fiocco di seta o di raso.
Suggerimento:
Se alla fine qua e là la base di polistirolo resta visibile, potete tappare gli eventuali "buchi", applicando con la colla a caldo singole ombrelle o fiori. Potete ricorrere allo stesso "trucco" anche nel caso in cui la forma della corona non risultasse perfettamente uniforme e necessitasse quindi qualche ritocco. Una volta essiccata, la corona di ortensie si può spruzzare di bianco, oro o argento per essere utilizzata nel periodo dell'Avvento. Per questa decorazione potete decidere se dare solo un tocco di colore o coprire completamente i fiori. In ogni caso otterrete una decorazione raffinata e d'effetto.

Sogni di tarda estate

Little Indian Summer
A partire da CHF 38.00
Magia di tarda estate
A partire da CHF 55.00
Smiley
A partire da CHF 38.00
Girasoli, girasoli
A partire da CHF 45.00
Magia estiva
A partire da CHF 62.00
All’insegna del sole
A partire da CHF 62.00
Mostrare tutti

Altre idee decorative per l’autunno