Login

Per effettuare il login, vi preghiamo di immettere il vostro indirizzo e-mail e la vostra password, quindi cliccare su Login.

Se avete dimenticato la vostra password, vogliate cliccare qui per favore.

MyFleurop: i vostri vantaggi!

MyFleurop è il Club Clienti di Fleurop grazie al quale potete approfittare di allettanti vantaggi:

  • Iscrizione gratuita
  • Registrazione semplice tramite indirizzo e-mail
  • 50 punti MyFleurop come premio di benvenuto
  • Raccolta di punti MyFleurop su tutti i canali di vendita Fleurop
  • Ordinazione di fiori più conveniente
  • Allettanti premi
  • Sorprendenti offerte speciali ed eventi
  • Ordinazione semplificata e più veloce grazie agli indirizzi memorizzati
  • Servizio di promemoria per le date importanti
  • Conto punti semplice e trasparente

Decorazioni primaverili per il fai da te

Deko-Tipps für Frühling und Ostern

Voglia di sensazioni primaverili delicate, eleganti o variopinte per dentro e fuori? Scoprite come creare decorazioni ammiccanti con fiori, piante e accessori. Diamo la parola ai nostri professionisti che forniscono idee e consigli preziosi. Buon divertimento e in bocca al lupo con il fai da te!

Per l’esterno: fioritura primaverile nello stivale

Frühlingsblüher im StiefelFrühlingsblüher im Stiefel

Cassetta primaverile
Giardino primaverile trasognato (piantato)
Schon Avete mai pensato di far fiorire gli stivali? Questi simpatici catturasguardi fanno colpo, ma sono in realtà veloci da realizzare.

Materiale:
stivali da pioggia o da giardinaggio; contenitore stagno che entri nello stivale (p. es. bottiglia di PET a cui sia stata tagliata via la parte superiore); acqua e prodotto conservante o terriccio; fiori recisi o fiori primaverili da piantare.

Realizzazione:
1. Se intendete mettere i fiori in acqua, versate acqua e prodotto conservante nel recipiente stagno e inserite il tutto nello stivale.

2. Se invece preferite piantare i fiori in vaso, riempite il contenitore stagno per due terzi di terriccio, piantatevi i fiori primaverili e sistemate il tutto nello stivale.

Suggerimenti:
più stivali (meglio se in paio) fanno miglior figura di uno stivale solo. Se si piantano i fiori nel terriccio, il recipiente deve arrivare quasi a filo del bordo superiore dello stivale. Inoltre si consiglia di lasciare libero un margine di cica 3 cm per l’innaffiamento e di togliere il contenitore dallo stivale per l’innaffiamento o il cambio dell’acqua.

Frühlingsblüher im StiefelFrühlingsblüher im Stiefel

I nostri consigli per la cura dei fiori recisi sono visionabili QUI.

Per i nostri consigli per la cura delle piante cliccare QUI.

Composizioni primaverili piccole e grandi realizzate da professionisti vi attendono QUI.


Verso l'alto

Per il balcone o il terrazzo: il fascino dei muscari



Se non conoscete ancora i giacinti dal pennacchio – ovvero i muscari – dovete assolutamente rimediare. Hanno un aspetto filigranato molto speciale e per di più un piacevole profumo. L’idea decorativa che vi proponiamo è semplice e di rapida realizzazione.

Materiale:
una bella ciotola, alcuni giacinti dal pennacchio (muscari), terra e sabbia; evt. alcuni gusci di chiocciola o mangime per uccelli.

Esecuzione:
piantate i muscari nel contenitore e spargete un po’ di sabbia sulla terra. Chi desidera dare un tocco in più, può coprire la sabbia con dei gusci di chiocciola… oppure con del mangime per uccelli. Quest’ultimo attirerà numerosi uccelli canori, che sono una gioia non solo per gli occhi, ma anche per il cuore grazie al loro allegro cinguettio.


Consiglio:
i muscari piantati in terra fanno la loro bella figura anche in un comunissimo vaso. Per nicchie o piccoli davanzali due vasi sono più che sufficienti, per tavoli o altre superfici più ampie disponeteli in gruppi più o meno grandi.

Per scoprire creazioni del professionista che conquistano il cuore cliccate QUI.

Pregiate delicatezze (in terra)
Fata di primavera


















Verso l'alto

Anelli portatovaglioli con rametti di betulla e muscari

Avvenente cestino primaverile
Avete in programma una piacevole colazione domenicale oppure un brunch pasquale? Allora questi speciali anelli portatovaglioli faranno furore.

Materiale:
alcuni sottili rametti di betulla, filo metallico per bricolage, alcuni giacinti dal pennacchio.

Esecuzione:
intrecciate una coroncina utilizzando i sottili e flessibili rametti di betulla e fissatela con del filo metallico. Quindi inserite nell’anello un tovagliolo da festa con un muscari fiorito ancora con il bulbo. Naturalmente il bulbo dovrà prima essere leggermente sciacquato e tamponato.

Consiglio:
ovviamente dopo il pasto le piantine potranno essere ripiantate.

Per sorprendere i vostri ospiti con decorazioni create dal professionista cliccate QUI.



Verso l'alto

Decorazioni per la tavola: colorate come un prato primaverile



Come vi immaginate la primavera? Colorata, spensierata e fiorita? Proprio come l’allegra decorazione che vi proponiamo per la vostra tavola.

Materiale:
vasetti di torba per la semina che sembrano dei normali vasi per piante; telo di plastica; spugna sintetica imbevuta d’acqua; fiori primaverili; nastro di raso.

Esecuzione:
rivestite i vasetti da semina con il telo di plastica, inserite all’interno la spugna sintetica imbevuta d’acqua e infilatevi i fiori primaverili. Ora non vi resta che avvolgere i contenitori con un nastro intonato ai fiori ed ecco che la vostra tavola si veste di primavera!

Consiglio:
utilizzate un solo colore e una sola varietà di fiori per ogni vaso. Rivestite bene i vasetti da semina con un telo di plastica, perché, essendo di torba, assorbono l’acqua e si decompongono. Questi graziosi “vasetti di fiori” possono essere usati singolarmente o raggruppati, disponendoli su un vassoio alla rinfusa oppure in fila.

Pittoresco cestino primaverile


Fiori di primavera messi abilmente in scena sono disponibili anche QUI.


Verso l'alto

Come decorazione per la tavola: romantici fiori primaverili nella paglia

Romantische Frühlingsblumen im StrohFrühlingsblumen im Stroh mit Herz

Un po
Con un po’ di paglia e fiori primaverili si possono realizzare decorazioni per la tavola da fare invidia al coniglio di Pasqua.

Materiale:
paglia; filo metallico da bricolage, Oasis; plastica; elastico; fiore primaverile, rosa o piantina; eventualmente un guscio d’uovo svuotato (al posto di Oasis, plastica ed elastico).

Realizzazione:
1. Con la paglia formate un piccolo nido e fissatelo con un po’ di filo metallico da bricolage.

2. Impregnate d’acqua un pezzetto di spugna sintetica Oasis.

3. Avvolgete la spugna sintetica nella plastica che fisserete in alto con un elastico.

4. Infilate il fiore nella spugna bagnata attraverso l’apertura dell’elastico.

5. Appoggiate il tutto sulla coroncina di paglia in modo che i fili di paglia nascondano completamente la plastica.

Gelbe Frühlingsblumen im StrohGelbe Frühlingsblumen im Stroh im Detail

Suggerimenti:

la composizione è più semplice da realizzare se si utilizza un guscio d’uovo svuotato da cui avrete eliminato con cautela la calotta superiore. Versate dell’acqua nel guscio d’uovo e inseritevi una piantina primaverile (o un fiore). Per finire, appoggiate l’uovo-vasetto sul nido di paglia.

Per composizioni romantiche realizzate dal professionista cliccare QUI.


Verso l'alto

Mini bulbi secchi: accattivanti tuttofare


Una manciata di primavera
I bulbi da cui nascono i fiori primaverili che tanto amiamo possono essere usati anche a scopo decorativo. Ecco come procedere.

Materiale:
bulbi da piantare secchi; filo di ferro dallo spessore di 1 mm; ev. nastro di seta o cordoncino.

Realizzazione:
  1. Infilare i bulbi sul filo di ferro, facendo passare il filo nel mezzo del bulbo.

  2. Appena la catena di bulbi è lunga a sufficienza per formare una ghirlanda, tagliare il filo di ferro e unire le due estremità.

  3. Sistemare la corona fino a quando assume una forma circolare. Finito!

Corona primaverile variopinta (piantata)


Suggerimenti:
questi accattivanti anelli di bulbi possono essere appesi un po’ ovunque, p. es. alle maniglie delle finestre o alle chiavi degli armadi. Oppure, aggiungendo un nastro di seta o un cordoncino, si possono appendere – da soli o a gruppi – alla parete. Possono conferire un tocco originale alle piccole aiuole o alle piante d’appartamento. E naturalmente, gli anelli di bulbi fanno bella figura anche sui cassettoni e nelle nicchie.

Catturasguardi grandi e piccoli del professionista si trovano QUI.






Verso l'alto

Ghirlande di giacinti: un tocco profumato a tavola


 
Poesia con rose con vino rosso Gudarrà - Aglianico del Vulture (75cl)


Magari avete dei giacinti in giardino, altrimenti acquistateli. Perché con i fiori di giacinto si possono creare delle mini-ghirlande da usare in mille modi diversi, tra cui anche come nobile e profumata decorazione da tavola.

Materiale:
giacinti; filo di ferro decorativo; ev. filo di nylon.

Realizzazione:
  1. Con una forbicina, staccare con cura i singoli fiorellini dallo stelo.

  2. Infilare i fiorellini su un sottile filo di ferro.

  3. Appena la catena di fiori è lunga abbastanza per formare una ghirlanda, tagliare il filo di ferro e unire le due estremità.

  4. Ora avete una base per molte decorazioni differenti.

Suggerimenti:
questa magnifica decorazione profumata sta bene ovunque. Ad esempio come decorazione di piante o appesa a un cassettone. Oppure a tavola: con o senza etichetta con il nome, ad esclusivo scopo decorativo sul piatto o come portatovagliolo. Non esistono limiti al suo impiego: alle maniglie delle finestre in cucina o perfino alla porta d’entrata. Per appenderle basta usare un po’ di filo di nylon.



Catturasguardi primaverili del professionista si trovano QUI.


Verso l'alto

Sogni di primavera in vasi di vetro




Principessa dei tulipani (vaso incl.) e miele millefiori svizzero
Al settimo cielo (vaso incl.)
Fantasia di tulipani (vaso incl.)
Profumo di primavera nell

Si prendano tutti i bei vasi di vetro disponibili da riempire con fiori e rametti primaverili. Più primavera di così! D’accordo, non è così semplice... ma quasi. Ecco due varianti.

Materiale:
Variante 1 con bulbi da fiore: vaso in vetro; un po’ di sabbia o terriccio; bulbi di fiori primaverili in germoglio come giacinti, tulipani ecc.; muschio; alcuni rametti di vaccinium, cornus, betulla ecc.

Variante 2 con fiori recisi: vaso in vetro; rametti (p. es. cornus o vaccinium); fiori primaverili come tulipani, narcisi ecc.

Realizzazione:
Variante 1 con bulbi da fiore:
  1. Lavare i bulbi da fiore sotto l’acqua corrente.

  2. Aggiungere un po’ di sabbia o terriccio in un vaso di vetro e piantarvi i bulbi in procinto di germogliare.

  3. Ev. rivestire la superficie con un po’ di muschio e aggiungere qualche rametto. Ecco fatto!

Variante 2 con fiori recisi:
  1. Disporre un numero assai elevato di rametti in un vaso di vetro con acqua.

  2. Completare con i fiori primaverili preferiti. I vasi in vetro alti danno particolare risalto ai rametti di betulla e ai tulipani francesi.

Suggerimento:
i vasi in vetro in vendita da Fleurop sono perfetti per questa decorazione. Si possono acquistare presso qualsiasi fiorista Fleurop, oppure ordinare assieme a contenuti creativi presso www.fleurop.ch.

Catturasguardi primaverili del professionista si trovano QUI.



Verso l'alto

Aria di festa: portalumini sospesi

Le candele sono un evergreen. Che si tratti di un romantico tête-à-tête, di un’ora da soli sotto un cielo stellato oppure di una serata in giardino in compagnia di amici, ormai la luce delle candele è diventata un must tutto l’anno quando si desidera creare la giusta atmosfera. Perché non sorprendere i vostri ospiti con degli originali portalumini da appendere?

Materiale:
vasetti di yogurt; filo metallico per bricolage da 1,8 mm; lumini da tè; fiori primaverili.

Esecuzione:
tagliate un pezzetto di filo metallico per il manico, dategli la forma di U e piegate le due estremità verso l’esterno in modo da poterle appendere. A questo punto tagliate un secondo pezzetto di filo metallico un po’ più lungo della circonferenza del vasetto di yogurt. Fissatevi ora il manico attorcigliando e stringendo le estremità con l’ausilio di una pinza. Non vi resta che aggiungere il lumino e appendere il portalumino a un ramoscello che sembri fatto apposta allo scopo oppure a un bel ramo.

Consiglio:
qualche vasetto può essere riempito anche con dell’acqua e dei fiori.



Trovate originali idee decorative per i party anche QUI.

Un angolo di primavera (su substrato) e set regalo con diversi tipi di miele
Mazzo di tulipani gialli con Prosecco Albino Armani DOC (75cl)
Little Sunshine  con coccinelle portafortuna di cioccolato


Verso l'alto

Nostalgiche stoviglie di porcellana: ecco dove spunta la primavera


Romantiche tazze, preziosi piatti con farfalle, magari addirittura con il classico bordino dorato! Addobbate con dei bei fiori, le vecchie porcellane ritroveranno l’antico splendore. 

Materiale:
romantiche stoviglie in porcellana come tazze, bricchetto per il latte, zuccheriera, ecc.; terriccio, muschio; fiori primaverili che si abbinano alla porcellana come tête-à-tête, mini tulipani ma anche sempervivum o mini azalee ecc.

Realizzazione:
  1. Disporre i fiori primaverili, piantati in piccoli vasi, nelle stoviglie in porcellana (incluso il vaso) oppure piantarli direttamente nelle stoviglie con un po’ di terra e ricoprire con il muschio.

  2. I piccoli capolavori possono essere decorati con gusci di lumaca oppure, in vista di Pasqua, con uova di quaglia.

Suggerimenti:
se confezionate più tazzine, zuccheriere ecc. disponendole in fila, decoratele con fiori del medesimo tipo. L’effetto sarà così più elegante. Chi non ha vecchie porcellane in casa o teme di rovinare il costoso servizio ereditato, può provare a cercare degli equivalenti nei mercatini dell’usato.

Per fiori nostalgici cliccare QUI.