Festa della Mamma: idee decorative trasognate e nostalgiche



Festa della Mamma 2019: idee decorative originali e stupendi regali per sorprendere la migliore di tutte le mamme. Cliccate sui titoli che vi interessano e in bocca al lupo con il Do-it-yourself (DIY)!

Festa della Mamma: regali decorati con fiori freschi



Una scatola di cioccolatini, deliziosi wafer Gottlieber Hüppen o squisite mandorle al cacao: se decorate a regola d’arte con fiori freschi, queste prelibatezze saranno ancora più apprezzate. Inoltre, la migliore mamma del mondo capisce subito quanto vi siete impegnati nella presentazione del vostro regalo.

Materiale: petali di rosa, pepe rosso; punti biadesivi SuperDot; colla a caldo.

Procedura: impacchettare bene il regalo. Incollare i petali di rosa con i punti biadesivi e applicare il pepe rosso con la colla a caldo.

Altre sorprese floreali si trovano QUI.


Verso l'alto

Ammiccante: colorata composizione di rose





Un cestino colmo di fortuna con coccinelle portafortuna di cioccolato
Per le mamme briose e allegre si dovrebbero creare delle decorazioni che - come loro - sappiano diffondere il buonumore e accendere il sole nel cuore. Eccovi una proposta di facile realizzazione.

Materiale: contenitore; foglio di plastica; spugna sintetica; rametti di alloro, d'edera, di bosso ecc.; coltello affilato; rose variopinte.

Realizzazione: 
  1. Per sicurezza, foderate il contenitore con la plastica.

  2. Riempitelo con spugna sintetica imbevuta d'acqua.

  3. Infilate dapprima i rametti nella spugna sintetica fino quando non si intravede praticamente più.

  4. Inserite ora al centro la rosa più bella, contrassegnando così il punto più alto della composizione. Allo scopo non scegliete la rosa più grande o la più piccola, e nemmeno la più chiara o la più scura, bensì una via di mezzo.

  5. Prima di sistemare la rosa nella spugna sintetica, accorciate il gambo praticando un taglio obliquo e longitudinale con un coltello affilato. Attenzione: affinché le rose possano "bere" a sufficienza e non appassiscano prematuramente, devono essere immerse nell'acqua fino a metà gambo. Per ogni rosa bisogna quindi calcolare quanti centimetri del gambo devono sporgere dalla schiuma sintetica. Raddoppiate tale misura e quindi praticate il taglio.

  6. Per inserire le rose nella schiuma sintetica, tenete ogni rosa quasi "sospesa" in una mano (intorno alla corolla) e spingete con l'altra mano il gambo progressivamente con la dovuta accortezza nella schiuma sintetica.

  7. Dopo aver sistemato la rosa centrale, inserite intorno a questa ulteriori 3-5 rose che dovrebbero avere quasi la stessa altezza della prima.

  8. Proseguite ora con le rose lungo il bordo del contenitore inserendole obliquamente nella schiuma sintetica e marcando così i punti più esterni della composizione. Da non dimenticare mentre si procede: alla fine, nel suo insieme, la composizione di rose deve presentare un profilo a semisfera (a calotta).

  9. Procedete dal centro verso il bordo. Tentate di configurare con le rose una sagoma a calotta per quanto possibile perfettamente uniforme, ruotando ad ogni fase il contenitore per controllare l'effetto complessivo dai vari lati. È importante la ripartizione ben proporzionata dei colori e delle dimensioni delle teste delle rose. 

Suggerimento: : questa composizione è adatta sia per l'interno che per l'esterno. E: se la vostra mamma ha un colore preferito, potete naturalmente adottarlo per il vostro capolavoro.

Tante sorprese fatte di rose vi attendono anche QUI.


Verso l'alto

Trasognato: preludio estivo servito sul vassoio


Avvenente cestino primaverile con mandorle Gottlieber al cacao
Che ne dite di un vassoio colmo di fiori? Una decorazione rapida da allestire e di grande impatto. Inoltre, offre la possibilità a tutti i membri della famiglia di contribuire con l’uno o l’altro fiore nonché vari vasi di vetro.

Materiale:
un bel vassoio; molti vasi di vetro e bicchieri in varie forme; fiori di prima estate in tenui colori pastello come p. es. papaveri, freesie, ortensie; ev. confetti alle mandorle.

Realizzazione:
  1. Posizionare i vasi colmi d’acqua sul vassoio.

  2. Collocare i fiori nei vasi prestando attenzione a ottenere un’armonia cromatica.

  3. Sistemare i confetti alle mandorle in un vaso basso e panciuto.
Suggerimenti:
a seconda dell’arredamento e delle preferenze sono adatti anche fiori di un solo colore, oppure fiori, foglie e ramoscelli fioriti colti in giardino. La decorazione si può facilmente trasportare, sia all’interno che all’esterno, e quindi è sempre disponibile laddove necessitata.

Per i nostri omaggi floreali con mandorle al cacao cliccare QUI.


Verso l'alto

Poetico: portagioie decorato con fiori


Un po
A volte, a suscitare entusiasmo sono i piccoli ed eleganti dettagli. Mentre eravamo alla ricerca di nuove idee ci siamo imbattuti in un vecchio portagioie in argento brunito che abbiamo facilmente trasformato in un ricercato catturasguardi.

Materiale:
portagioie o un altro contenitore, possibilmente con coperchio; plastica; ev. filo di ferro di almeno 1 mm di spessore; spugna espansa; muschio; fiori di prima estate in teneri colori pastello; ev. sottile nastro di satin; colla a caldo.

Realizzazione:
  1. Foderare il contenitore con la plastica.

  2. Riempire il contenitore con la spugna espansa imbevuta d’acqua e rivestirla con il muschio.

  3. Tagliare i fiori alla giusta lunghezza con un coltello affilato (per le rose: praticare un taglio lungo e obliquo), infilare i fiori nella spugna espansa.

  4. Nonostante il carattere variopinto dei fiori, prestare attenzione a una certa uniformità cromatica.

  5. Avvolgere il bordo inferiore del coperchio o il contenitore con il nastro di satin, lasciando che le due estremità del nastro si sovrappongano per ca. 2 cm sul lato anteriore del contenitore.

  6. Fissare le estremità con un po’ di colla a caldo. Prestare attenzione che la colla resti tra le estremità del nastro e non sporchi l’argento brunito.

  7. Per mascherare le estremità, creare un piccolo fiocco con un ulteriore pezzo di nastro da applicare con la colla a caldo sul punto di unione.

  8. Se il coperchio non resta aperto da solo, è possibile appoggiarlo al contenitore o fissarlo con un po’ di filo di ferro, infilato tra il contenitore e il coperchio.
Suggerimenti:
contenitori simili si trovano nei negozi di seconda mano o nei centri specializzati. Un contenitore di questa foggia è più di una semplice decorazione: si tratta di uno stupendo regalo per la Festa della Mamma.

Magnifici catturasguardi si trovano anche QUI.



Verso l'alto

Affettuoso: cuore di “velo di sposa” per mamme romantiche


Grazie mille! (Mazzo)

“Ti vogliamo bene!”, sussurra il delicato cuore di gipsofila panicolata. Con il suo aspetto filigranato sta bene ovunque ed è la prova che la Festa della Mamma non è una ricorrenza proforma.

Materiale:
sagoma di cartone a forma di cuore; 5-7 rami di gipsofila; filo metallico per bricolage in colore oro o argento; ev. provetta da fiorista con coperchio; ev. rosa.

Realizzazione:
  1. Tagliare la gipsofila in rametti lunghi ca. 5 cm..

  2. Sistemare qualche rametto sul cuore di cartone e fissarlo con il filo di ferro. Procedendo in questo modo, pezzetto per pezzetto e strato dopo strato ricoprire di velo di sposa l’intero cuore su entrambi i lati.
Suggerimenti:
per valorizzare il cuore, è consigliabile sistemarlo su un supporto suggestivo (p. es. di legno o di stoffa) oppure applicare un nastrino e appenderlo alla porta o alla finestra. In alternativa, è possibile decorare il cuore con una rosa. A tale scopo, prima di avvolgere il modello di cartone con la gipsofila, praticare un foro in cui infilare una provetta da fiorista. Alla fine, infilare la rosa nella provetta riempita d’acqua e sistemare il tutto nell’apposito foro. Questa variante ha il vantaggio che il lato inferiore della provetta fuoriuscente dal cuore fornisce un sostegno per appoggiare in modo leggermente rialzato il cuore sul supporto, rendendo la presentazione ancora più accattivante.

Rubacuori ideati dal professionista si trovano QUI.


Verso l'alto

Profumato: centrotavola con erbette e rose


Tisch-Deko mit Kräutern und RoseTisch-Deko mit Kräutern und Rose

Sei la migliore ... con coppia di orsetti in peluche (bianco & marrone)
La vostra mamma ama le erbe aromatiche, ma è nel contempo un’esteta? Eccovi allora un’elegante proposta. È ideale come centrotavola o decorazione per i coperti ed entusiasmerà la mamma più raffinata.

Materiale:
rosa; provetta con coperchietto di plastica; erbette fresche (particolarmente belli: timo limonato, salvia, menta e melissa); nastrino di satin.

Realizzazione:
  1. Riempite d’acqua la provetta e richiudetela con il coperchietto.

  2. Con un coltello affilato appuntite il gambo della rosa e inseritelo nella provetta attraverso il coperchietto.

  3. Avvolgetevi tutt’intorno delle erbe aromatiche fresche, fissandole con un nastrino di satin.
Consiglio:
questa decorazione può essere fatta essiccare. Così rimane bella a lungo!

Erbe aromatiche in cestino o cassetta dal professionista? Eccole QUI.


Verso l'alto

Accattivante: decorazione da tavola con candela, erbette e rosa


Avete previsto un brunch per festeggiare la migliore di tutte le mamme? Allora ci vuole una decorazione da tavola che esprima tutto il nostro amore e la nostra gratitudine. Ecco un’idea per una profumata lanterna a vento.

Materiale:
barattolo di vetro per conserve; contenitore più stretto da posizionare all’interno del barattolo; erbette aromatiche profumate; candela; ev. rosa; nastro di satin.

Realizzazione:
  1. Versare un po’ d’acqua nel barattolo per conserve e sistemarvi le erbette profumate.

  2. Posizionare il contenitore più stretto con la candela nel barattolo, di modo che si trovi, in posizione leggermente rialzata, in mezzo alle erbette.

  3. Avvolgere il nastro di satin attorno al barattolo, creare un piccolo fiocco... ora non resta che accendere la candela.
Suggerimenti:
per questa decorazione si presta una miscela di rosmarino, timo e melissa officinale: i loro profumi si abbinano bene e in parte sono dotati di gambi rigidi. Come variante il mazzetto di erbette può essere decorato con una rosa al posto della candela. Una decorazione che può essere presentata sia in fila al centro tavola che singolarmente, accanto a ogni posto.

Altri esempi di messaggi affettuosi destinati alla mamma si trovano QUI.

Anche noi proponiamo idee sfiziose con erbette aromatiche. Visitate lo Shop QUI.


Verso l'alto